Associazione Nazionale Partigiani d'Italia - Comitato Provinciale di Trieste
Vsedržavno Združenje Partizanov Italije - Tržaški Pokrajinski Odbor
tessera

Eventi del mese

Commemorazione nel 75° della morte di Rozalija Kos Kocjan - Guličeva

data: 07/03/2019   località: Opicina, Via Nazionale
Opčine, Narodna ulica

ANPI-VZPI, ANED, ANPPIA

I N V I T O

Giovedì 7 marzo 2019 alle ore 10 di fronte alla targa commemorativa in Via Nazionale, 28

Commemorazione nel 75° della morte di Rozalija Kos Kocjan - Guličeva, impiccata il 7 marzo 1944,
con la partecipazione degli alunni della Scuola elementare slovena "France Bevk"

 

Il suo corpo rimase appeso per ben due giorni ad un albero che ora non c'è più, di fronte alla targa commemorativa, per intimidire un popolo di "banditi", all'erta dietro ogni pietra carsica. Rozalija, quasi sessantenne, una vita di stenti e di dura fatica, sposa amorosa e madre di sei figli, esile nell'aspetto ma forte nel carattere, fu messa come altre migliaia di madri slovene e milioni di europei davanti all'alternativa: soccombere alla pressione degli occupatori o scegliere la libertà nazionale e la giustizia politica e sociale. Essa fece la propria scelta: divenne staffetta e attivista - due dei suoi figli facevano già parte dei gruppi partigiani. Venne arrestata dai tedeschi sul tram di Opicina, non si saprà mai se per delazione o per essere caduta in un'imboscata.

Lo scrittore Ezio Romanò le dedico il libro: Una donna senza volto

 

Fabio Vallon
presidente provinciale / ANPI-VZPI